Your browser is out-of-date!

Update your browser to view this website correctly. Update my browser now

Close

Loading...
      Read 115 times

“Adempimenti e criticità delle aziende leader in materia di sicurezza sul lavoro” confronto su Integrazioni e Modifiche delle Normative

Giovedi 30 marzo 2017 si è tenuto un dibattito dal titolo “Adempimenti e criticità delle aziende leader in materia di sicurezza sul lavoro” – Confronto su Integrazioni e Modifiche delle Normative, promosso da Euro Tecno Service, su proposta del dott. Ing. Nunzio Pio Bellincontro – CEO ETS.
Nel corso del talk che ha avuto come location uno dei luoghi più prestigiosi di Bari, il Circolo Unione c/o Teatro Petruzzelli, sono emerse tematiche che hanno coinvolto gli ospiti: un parterre d’ importanti riferimenti nel settore industriale a livello nazionale, quali Api,Enel, Eni, Gaia, Totale Erg, TecnoTek, TFF, OpenFiber, Corima, Gruppo ESC, Q8, MC Donald, Misura, Laser, Mais. Ospiti del dibattito anche dirigenti della Sovrintendenza di Bari e aziende di consulenza, rappresentanti degli enti pubblici, Istituzioni, professori e studenti del Politecnico di Bari.
Al tavolo dell’incontro,moderato dalla giornalista Alessandra Lofino, il dott. Ing. Raffaele Bertucci - professionista Inail, il dott. Ing. Giovanni Micunco - già Comandante VV.FF., il dott. Ing. Raffaello Pio Iavagnilio - prof. Sicurezza del Lavoro e impianti Meccanici – Politecnico di Bari, il dott. Ing. Bernardo Belviso – professionista Inail.
Al centro del dibattito, il Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro Dlgs. 81/08 che ha subito modifiche nel 2009 e nel 2011 con l’Accordo Stato – Regioni che regola la formazione sulla sicurezza sul lavoro per i datori di lavoro che svolgono il ruolo di RSPP, lavoratori preposti e dirigenti.
Prevenzione, educazione e monitoraggio sono alcuni dei valori principali che un’azienda deve seguire per essere leader nel settore in cui opera. Gli ospiti del dibattito si sono soffermati sull’importanza della formazione e sulla necessità d’investire per prevenire infortuni nei luoghi di lavoro. Nel sistema industriale, ci sarebbe bisogno di più cooperazione, collaborazione tra enti pubblici e privati, più rispetto per le normative e conoscenza delle stesse in continua evoluzione e con integrazioni periodiche. Le normative esistono, dovrebbero solo essere rispettate. Per far questo, le Aziende Leader dovrebbero essere messe nelle condizioni di poter operare investendo nella formazione tramite agevolazioni e finanziamenti.
Last modified onLunedì, 03 Aprile 2017 11:18