Your browser is out-of-date!

Update your browser to view this website correctly. Update my browser now

Close

Loading...

Tocca a ETS l'incarico professionale per la Direzione dei Lavori relativi alla realizzazione della rete in Fibra Ottica nella città di Bari per un periodo di 2 anni

Questa mattina il sindaco Antonio Decaro e l’amministratore delegato di Enel Open Fiber Tommaso Pompei hanno presentato l’accordo che consentirà di realizzare nella città di Bari l’infrastruttura per la banda ultra-larga, fino a 1 Gbps sia in download sia in upload. Bari è tra le prime cinque città italiane inserite nella realizzazione del progetto Enel Open Fiber. [...]
“Bari è la prima città italiana, delle 5 previste dall’accordo tra Enel e la presidenza del Consiglio, ad avviare i lavori di scavo per la posa dei cavi del progetto Open Fiber che porterà in città la connessione ultraveloce della banda larga – spiega il sindaco Decaro - Sono circa 1200 km di rete, di cui 600 da realizzare, che permetterà alla super fibra di raggiungere oltre 120.000 unità immobiliari baresi, tra case e aziende. Si tratta di un investimento di circa 40 milioni sostenuto da Enel che prevede, già nell’autunno del 2017, di raggiungere il 50% della copertura totale prevista e nel 2018 la restante parte. [...]”.
“Desidero ringraziare il Comune di Bari e sottolineare il suo fattivo contributo – afferma Tommaso Pompei, amministratore delegato di Enel Open Fiber – per avere firmato la convenzione che ha dato l’avvio operativo al progetto sulla città. La collaborazione con le pubbliche amministrazioni è per noi fondamentale per accelerare il processo di infrastrutturazione e garantire in tempi rapidi una banda larga ultra veloce a tutti i cittadini e alle imprese di Bari”.
Per l’installazione della fibra saranno utilizzati, in larghissima parte, i sottoservizi e i cavidotti già esistenti in città, nell’ottica della sostenibilità economica e del risparmio del consumo di suolo. Dove non sarà possibile, verranno aperti dei micro-cantieri.
La fibra, in grado di supportare velocità di trasmissione di 1 Gbps sia in download che in upload, verrà portata fino a casa dei clienti in modalità Fiber to the Home (FTTH). [...]
EOF dovrà realizzare, garantendo una copertura pari ad almeno l’80% delle unità immobiliari di ciascun Comune, con le tempistiche indicate nel piano di roll-out. [...]
Fonte ufficio stampa Comune di Bari
di Antonio Carbonara